Crypto art: cos’è, come funziona e dove acquistarla

Il fenomeno della crypto art, o arte crittografica, è la prima forma d’arte digitale basata sugli NFT.

Con l’avvento della tecnologia Blockchain, alcuni artisti hanno visto la possibilità di creare una nuova forma d’arte, con la stessa garanzia di autenticità di un’opera tradizionale.

Tutto questo attraverso gli NFT, che hanno permesso alle opere di essere completamente dematerializzate, quindi non più fisiche come per l’arte tradizionale.

fenomeno crypto artUn’opera digitale si può acquistare utilizzando le criptovalute, ovvero un tipo di moneta digitale.

Considera che al giorno d’oggi ne esistono più di 2000 tipi, pertanto è meglio fare attenzione a quale si sceglie.

La compravendita può avvenire su crypto art marketplace o gallerie e case d’asta specializzate. Quest’ultime hanno contribuito a dare una grande spinta alla diffusione della crypto art.

Esempi noti di digital art market sono l’americana SuperRare e l’europea KnownOrigin, che nel 2018, sono state le prime ad aver esposto e commercializzato opere d’arte basate sulla tecnologia NFT.

Continuando con la lettura, avrai modo di approfondire il tema della crypto art. In particolare troverai informazioni su:

  • cos’è la crypto art;
  • come funziona il mondo dell’NFT art;
  • quali sono i più diffusi marketplace per acquistare arte digitale;
  • chi sono i più famosi crypto artisti della scena internazionale;
  • come diventare un NFT artist;

Inoltre, per conoscere caratteristiche e vantaggi della blockchain, ti consiglio di frequentare i master con i quali poter anche fare pratica attraverso gli strumenti innovativi offerti da questa tecnologia all’avanguardia.

Cos’è il fenomeno della crypto art

Quando si parla del fenomeno della crypto art si intende un insieme di espressioni artistiche attraverso la realizzazione di opere d’arte digitali o la digitalizzazione di opere d’arte fisiche con l’uso di software specifici.

Inizialmente si pensava che la crypto art non avesse futuro, ma dal 2018 ad oggi questa nuova tecnologia d’arte ha ottenuto un enorme successo, al punto che la crypto art mania oggi vale milioni di dollari.

Il fenomeno della crypto art ha aperto le porte del mondo del mercato dell’arte anche alla massa, offrendo numerosi vantaggi sia ai collezionisti d’arte che per i crypto artisti. Questi, infatti, sono completamente indipendenti e non sono legati ai dettami della critica.

Le opere crittografiche si basano sulla tecnologia degli NFT e per questo motivo vengono anche definite NFT art.  Attraverso questi asset digitali, infatti, la compravendita può avvenire senza bisogno di intermediari e tramite apposite piattaforme.

La prima opera d’arte su blockchain è stata Rare Pepe, un fumetto dell’autore Matt Furie con protagonista una rana, che poi è stata “tokenizzata” da ignoti. L’opera è stata anche oggetto della prima transazione artistica tramite cryptovaluta.

Come funziona la crypto art in 3 step

La crypto art come forma d’arte è esplosa negli ultimi 10 anni, espandendo verso nuovi orizzonti i concetti di creatività, tecnologia e sicurezza.

crypto art come si faGrazie alla tecnologia NFT, è possibile certificare l’autenticità delle opere d’arte digitali così come avviene nell’arte tradizionale attraverso la firma dell’artista.

A fare la differenza, però, è la possibilità di replicare un’opera digitale infinite volte senza che questa perda la sua proprietà intellettuale, perché è tutelata dalla Blockchain.

Come già anticipato, per la vendita di crypto art, data l’ampia diffusione recente, sono nati numerosi marketplace di facile utilizzo per gli utenti. Inoltre, è possibile acquistare le opere anche attraverso digital art gallery.

Di seguito, avrai modo di approfondire il meccanismo alla base della crypto arte, a partire dall’atto creativo dell’opera per terminare con la vendita della stessa.

1. La realizzazione dell’opera digitale

La realizzazione dell’opera digitale parte dal processo creativo dell’artista. Dall’idea sino al realizzato in forma digitale, per poi essere esposta e promossa nei diversi marketplace.

Ciascun artista sceglie la modalità e lo stile con cui si sente più affine. Considera, infatti, che, a differenza delle forme d’arte tradizionali, nella la NFT art non ci sono correnti artistiche o influenze esterne. Quindi ogni artista crittografico è totalmente libero di seguire la propria ispirazione senza vincoli.

L’opera può nascere fisica per poi essere digitalizzata, oppure può essere realizzata con l’uso specifici hardware e software. L’importante è che sia riproducibile su supporti digitali. I formati delle opere digitali possono essere GIF, Video MP4, immagini JPG, motion graphic o file 3D.

Un aspetto fondamentale, se stai pensando di diventare un crypto artista, è quello di realizzare il tuo portfolio che sia rappresentativo di te e della tua arte.

2. L’autenticazione con lo smart contract

Come anticipato, ciò che conferisce autenticità ad un’opera digitale è l’NFT, ovvero il “passaporto” dell’opera. Un token non fungibile (nft) è in grado di raccogliere una serie di informazioni come:

  • l’identità dell’artista;
  • quando l’opera è stata realizzata;
  • quante copie ne esistono;

Ciascuna opera deve essere autenticata attraverso uno smart contract. In questo modo viene creato un documento di identità che garantisce l’autenticità dell’opera digitale.

Grazie alla tecnologia NFT,  l’opera può essere riprodotta infinite volte, ma la proprietà del crypto artista rimane sempre unica. Quando la tua opera è stata certificata, puoi metterla in vendita su una delle piattaforme disponibili.

3. La vendita dell’arte crittografica

La compravendita di crypto arte NFT avviene attraverso le piattaforme Blockchain con l’utilizzo di criptovalute come, ad esempio, i Bitcoin o gli Ethereum, la valuta più diffusa nel campo dell’arte crittografica.

I collezionisti possono acquistare le opere attraverso gli smart contract, trasferendo l’importo stabilito direttamente in un wallet o portafoglio digitale dell’artista. I registri della blockchain poi garantiscono l’autenticità dell’opera acquistata.

È interessante notare come gli NFT legati al mondo dell’arte rappresentano un 9% dell’intero volume. Ma tali valori sono in continuo aumento, a conferma della costante crescita di questo nuovo movimento artistico.

Devi sapere che il mercato dell’arte crittografica ha superato cifre considerevoli. Alcune opere, infatti, hanno raggiunto cifre pari a 2.3 milioni di unità (criptovalute).

Negli ultimi anni, per essere al passo con i nuovi trend, anche alcune storiche case d’asta come Christie’s, hanno iniziato a vendere NFT. È il caso dell’artista Beeple, una sua opera da un valore di partenza di 100 dollari ha raggiunto il valore di quasi 70.000.000 milioni di dollari.

corso gratuito professioni blockchain

Iscriviti al Corso Gratuito e scopri come diventare un professionista della Blockchain e AI

REGISTRATI ORA GRATUITAMENTE

Come diventare un artista di arte crittografica

Diventare un esponente della crypto art è a tutti gli effetti un lavoro riconosciuto. Quello che contraddistingue questo fenomeno artistico è il fatto che sia assolutamente democratico, in quanto ogni persona che voglia cimentarsi in questo campo ha la possibilità di sperimentare a piacimento.

Ma come si diventa un crypto artista? Di seguito troverai i 3 passaggi fondamentali per entrare a far parte degli esponenti della digital art.

1. Crea la tua opera digitale

La creazione dell’opera digitale ovviamente è il primo passo. Basta un’idea chiara in testa o uno schizzo a matita che successivamente puoi digitalizzare grazie a software dedicati.

crea la tua opera digitaleUn altro metodo per creare la tua opera può essere attraverso l’uso di apposite tavolette grafiche, che permettono di disegnare ed elaborare l’opera direttamente su computer.

Il soggetto non va scelto a caso, ma puoi spaziare con la fantasia, magari scegliendo tematiche più di genere onirico o astratto, oppure soggetti di carattere politico o sociale.

Non esistono delle regole predefinite per quanto riguarda la composizione dell’opera. Molto importante è fare attenzione a non incorrere nel plagio. L’originalità, infatti, è un fattore fondamentale ed imprescindibile.

2. Autentica la tua opera

Una volta realizzata l’opera puoi farla autenticare attraverso gli NFT.

Per prima cosa è necessario acquistare o realizzare i tuoi NFT. Puoi farlo su diverse blockchain, la più famosa è Ethereum, piattaforma con una propria valuta (Ether) supportata dai più importanti mercati di NFT.

Coniare degli NFT ha un costo. Per poter procedere sulla piattaforma Ethereum devi aprire il tuo wallet e depositare almeno alcuni Ether di partenza. Puoi creare il tuo portafoglio con Metamask, disponibile come app gratuita per Android ed Apple.

Una volta creato il tuo wallet puoi acquistare gli Ether. Meglio disporre almeno 100$ in Ether dato che le criptovalute potrebbero aumentare o diminuire in base al prezzo operativo giornaliero.

Un’alternativa gratuita per coniare NFT è quella proposta da OpenSea, uno dei maggiori marketplace che permette di effettuare il processo senza alcun costo. Questo è possibile grazie al tipo di token che la piattaforma crea al momento della coniazione o “minting”.

Qualsiasi sia la tua scelta ricorda di collegare un wallet per creare il tuo account.

3. Vendi la tua opera sui migliori marketplace di NFT art

Puoi aprire il tuo wallet tramite un marketplace a tua scelta, la cosa fondamentale è che il wallet e la piattaforma siano collegati. Una volta che l’opera è stata autenticata e hai il tuo wallet, verifica di avere:

  • la chiave privata, simile ad un PIN che serve per poter accedere all’area riservata;
  • una chiave pubblica, che corrisponde ad un IBAN, per poter ricevere i pagamenti.

Alcune piattaforme offrono la possibilità di caricare e vendere liberamente le proprie opere, condurre l’asta e seguire tutto il processo di vendita. Queste sono accessibili a chiunque voglia cimentarsi con questa nuova tecnologia d’arte ed entrare a far parte del movimento della crypto arte .

4. Entra a far parte della community dei crypto artist

Entrare a far parte di una community è un passaggio fondamentale per poter immergersi totalmente nell’affascinante mondo della crypto art.

Molti marketplace infatti hanno come obiettivo riunire in community i propri utenti, per poter permettere a ciascun artista di confrontarsi con gli altri e restare aggiornato su:

  • le tecnologie d’arte disponibili;
  • i trend da seguire;
  • come il mercato dell’arte crittografica evolve nel tempo.

Per un crypto artista, far parte di una community può essere una valida opportunità per collaborare, senza dover fornire dati sensibili. Infatti moltissimi artisti scelgono l’anonimato oppure degli pseudonimi per mascherare la loro vera identità.

Un esempio di community per crypto artisti è sicuramente quella fornita da Art Rights, una piattaforma dedicata alla gestione e alla certificazione delle opere d’arte attraverso la tecnologia blockchain. Tra i vari servizi, questa include Art Concierge, la più grande community per artisti e collezionisti del settore.

I principali marketplace di arte digitale

La crypto art o NFT art può essere venduta o acquistata su apposite piattaforme o marketplace.

Come già detto, gallerie e case d’asta hanno iniziato a commercializzare arte digitale, ma al momento per poter accedere a questi canali è necessario che un artista abbia raggiunto una certa celebrità.

Ciò nonostante, gli artisti più affermati continuano a preferire i negozi digitali. Un fattore come la facilità della vendita, infatti, spinge sempre di più gli autori di opere d’arte a preferire i canali di compravendita online. Questi, inoltre, si rivelano funzionali anche ad accrescere più velocemente la loro fama.

Ma quali sono i principali marketplace per vendere arte crittografica? Continuando con la lettura, troverai un breve elenco dei più famosi crypto art marketplace disponibili per l’acquisto e la vendita di opere digitali.

Crypto.com

Crypto.com è sicuramente la piattaforma di scambio di criptovalute con la maggiore crescita rispetto alle concorrenti. Sta assumendo una posizione dominante nel settore, risultando la più attrattiva per gli artisti che vogliono vendere le proprie opere ed affermarsi a livello globale.

Oltre alla compravendita di crypto art, offre svariati servizi finanziari come ad esempio investimenti con criptovalute o carte di credito.

KnownOrigin

KnownOrigin è un marketplace nato a Manchester nel 2018 ed è specializzato nello scambio di NFT strettamente legati al mondo dell’arte digitale.

Recentemente questa piattaforma ha attratto l’interesse del colosso eBay che, dato l’enorme incremento del mercato degli NFT, non vuole farsi sfuggire le nuove opportunità che il settore offre.

SuperRare

SuperRare è una piattaforma professionale estremamente diffusa, che vanta quasi 90 milioni di dollari di arte digitale raccolti e 3 milioni di dollari di diritti d’autore pagati ad oggi.

Nifty Gateway

Nifty Gateway, è diventata famosa partendo dal mercato dell’arte tradizionale, collaborando con case d’asta al pari di Sotheby’s, utilizzando come moneta di scambio i Nifty, ovvero gli NFT della piattaforma.

Vuoi approfondire gli aspetti giuridico-fiscali
dell’arte crittografica?

VAI AL CORSO

3 esempi di crypto artisti di successo

Il fenomeno Beeple

Beeple è lo pseudonimo dell’artista Mike Winkelmann, illustratore e artista crittografico di trentanove anni, nato a Charleston in South Carolina. Il suo stile è un insieme di cultura pop e tecnologia, abbinati a scenari post apocalittici con chiari riferimenti politici e di attualità.

Beeple realizza le sue opere interamente a computer, la più famosa è sicuramente “Everyday”, iniziata il 1° maggio del 2007, nella quale racconta attraverso le immagini ogni singolo giorno della sua vita.

L’arte tecnologica di Pak

Attivo da oltre vent’anni nel mondo dell’arte digitale, Pak lavora sfruttando la tecnologia e la sua continua evoluzione per creare opere estreme sempre più all’avanguardia. Anche in questo caso Pak è uno pseudonimo, nonostante la sua lunga carriera, la sua vera identità è ancora sconosciuta.

Pak, oltre ad essere un crypto artista molto attivo, ha fondato lo studio Undream e ha creato Archillect, un sistema che utilizza l’intelligenza artificiale per scoprire e condividere media visivi.

L’innovazione di Fewocious

Feowcious, all’anagrafe Victor Langlois, è il più giovane artista nel campo della NFT art. Grazie al suo spiccato talento ha guadagnato numerosi riconoscimenti, nonostante non abbia mai ricevuto l’appoggio della famiglia.

Victor ha iniziato a vendere le sue prime opere d’arte digitale sulla piattaforma SuperRare, grazie alla quale in poco tempo ha guadagnato una media di 7.320 dollari a vendita.

Grazie all’arte crittografica, Victor, ha avuto la possibilità di esplorare spazi nuovi, diversificando i formati delle sue opere, come le sneakers personalizzate in collaborazione con Artifact Studios.

Conclusioni

Il movimento artistico della crypto art è in continua espansione in quanto sempre più artisti si stanno spostando dall’arte tradizionale a quella digitale.

Grazie al suo essere così inclusiva permette a chiunque di esprimere la propria creatività. Pertanto se il tuo desiderio è quello di diventare un crypto artista, sentiti libero di dar sfogo alla tua creatività, tenendo a mente questi aspetti essenziali:

  • la tua opera deve essere digitale;
  • non devi incorrere nel plagio;
  • la tua creazione deve essere autenticata con uno smart contract;
  • ricordati di creare il tuo wallet e di collegarlo al marketplace che preferisci;
  • entra a far parte della community con i migliori artisti crittografici del momento.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Annapasqua Logrieco

Annapasqua Logrieco

Storica dell’arte, ho maturato una pluriennale esperienza nelle public relations. Sono determinata, volitiva e alla continua ricerca del mio posto nel mondo. Per questo ho maturato la necessità di riqualificarmi professionalmente, vedendo nel digitale e nel content marketing la possibilità di potermi esprimere al meglio, facendo mie tecniche, consigli e strategie per creare contenuti d’interesse.

REGISTRATI ORA!!!

corso blockchain jobs gratuito 600x600

CHIEDI COME DIVENTARE PROFESSIONISTA DELLA BLOCKCHAIN

Recensioni Digital Coach su Google

SCARICA L'EBOOK

Ebook Professioni Digitali

QUALE PROFESSIONE SCEGLIERE?

Fai il Test sulla Tua Professione ideale




0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *